Eco-design: BioStile e VerdeBlu al 68°SIA di Rimini Fiera

BioStile e VerdeBlu al SIA di Rimini Fiera

BioStile e VerdeBlu al 68°SIA di Rimini Fiera. Con “Spikkio, Gadù e Surfà”: l’eco-design riprogetta la bellezza dei luoghi.

Una vetrina vestita di design e nuove tecnologie a risparmio energetico. BioStile insieme al Partner Verdeblu  tornano, a grande richiesta, espositori alla 68^ edizione di SIA Hospitality Design, la fiera B2B dal 9 all’11 ottobre 2019 a Rimini Fiera in contemporanea ai saloni internazionali “TTG” e SUN.

SIA, la vetrina più completa in Italia per il comparto dell’ospitalità, accoglierà le novità green di BioStile già parte del tessuto imprenditoriale dell’Emilia Romagna e non solo laddove il gusto estetico e l’innovazione sposano la sostenibilità. Crescono negli ultimi anni anche le amministrazioni attive in un rilancio estetico degli spazi urbani attraverso “arredi” eco e in generale oggetti sostenibili per l’ambiente frutto di studi di ingegneria.

BioStile, con il supporto strategico di VerdeBlu porterà in fiera alcuni arredi pensati proprio per aumentare nelle città i valori del benessere, per l’uomo e per l’ambiente, e della socialità. E lo fa con un’esperienza già maturata in altre fiere riminesi, Ecomondo e SUN (la fiera dedicata all’outdoor e al balneare) tra tutte.

Tre i prodotti tecnologici e sostenibili BioStile che sarà possibile toccare con mano a Rimini Fiera dal 9 all’11 ottobre: Spikkio, (la cella triangolare che ricarica i dispositivi elettronici sulle spiagge), Gadù (seduta in legno di betulla arricchita da fotovoltaico con funzioni di ricarica dispositivi elettronici e illuminazione) e Surfà (panca moderna impreziosita da celle che emanano energia da fotovoltaico e sulle quali è possibile ricaricare il proprio cellulare).

 “Arredare uno spazio – spiega l’ideatore di BioStile Roberto Ghisellini –  significa dare vita ad oggetti moderni, funzionali e belli da vedere, capaci di coniugare il gusto estetico al massimo delle prestazioni energetiche. Invito i visitatori della fiera a toccare con mano l’innovazione dei tre nuovi arrivati Spikkio, Gadù e Surfà, e a proporsi con nuove idee per mettere in campo, in rete, progetti ancora più innovativi e virtuosi per la regione Emilia Romagna e oltre”.

Vi aspettiamo al Padiglione B4 per una ventata di bellezza ed energia pulita.

 

BioStile ringrazia VerdeBlu nella persona del suo titolare Pietro D’Emidio, consulente a cui rivolgersi per l’impiantistica sportiva, ricreativa e del benessere. VerdeBlu si rivolge a utenti privati, enti pubblici, progettisti ed operatori commerciali (sportivi, alberghieri, etc) accompagnandoli nel percorso di realizzazione progettuale, con particolare attenzione agli aspetti estetici e funzionali, proponendo soluzioni sempre innovative, senza trascurare l’aspetto sicurezza degli allestimenti. Li affianca durante tutte le fasi operative: dall’analisi di fattibilità alla scelta e valutazione delle migliori soluzioni offerte da aziende italiane rigorosamente selezionate e leader nel loro settore.